Copiapoa humilis profilo

Copiapoa humilis

Il genere Copiapoa è composto da circa 26 specie, una delle più belle è la Copiapoa humilis. Ma non è solo bello, è anche piccolo. Infatti è della dimensione perfetta per essere coltivata in vaso per tutta la sua vita. E, inoltre, produce fiori molto belli.

Allora, cosa aspetti a riceverne una copia? Ci pensiamo noi a spiegare la tua cura,

Caratteristiche

Copiapoa humilis subsp. molto tenue

Copiapoa humilis subsp. molto tenue

Copiapoa humilis è il nome scientifico di a cactus endemico di Atacama e Antofagasta in Cile che è stato descritto da Rodulfo Amando Philippi e pubblicato nel Cactus and Succulents Journal nel 1953.

È caratterizzato dall'avere a corpo carnoso, globoso-cilindrico di colore verde o porpora ricoperto di spine da bianche (negli esemplari giovani) a nere (adulti) la cui altezza è di circa 20-30cm. Hanno da 7 a 13 marginali e 1-4 centrali. Le costole, in numero di 10-14, sono alquanto a spirale. Produce fiori all'apice, lunghi circa 3-4 cm, gialli e alquanto profumati. I frutti sono tondeggianti e contengono semi neri.

Ci sono 6 varietà:

  • C. humilis subsp. humilis: originario di Taltal e Paposo.
  • C. humilis subsp. australiano: originario di Huasco. È più spinoso degli altri.
  • C. humilis subsp. longispin: originario della Sierra Hornillos. Ha spine più lunghe delle altre.
  • C. humilis subsp. molto tenue: originario di El Cobre (Antofagasta). Ha un corpo viola.
  • C. humilis sottospecie tocopillana: originario di Tocopilla, zona molto arida.
  • C. humilis subsp. varispinato: originario del nord di Paposo, nei dintorni della valle dell'Iscuña.

Cura

Copiapoa humilis subsp. varispinato

Copiapoa humilis subsp. varispinato

Se parliamo della sua cura, possiamo affermare senza timore di sbagliare che si tratta di un cactus molto facile da curare. Di fatto, Basta posizionarlo all'aperto, in pieno sole, e annaffiarlo solo quando il substrato è veramente asciutto. poiché resiste molto bene alla siccità ma non al ristagno. Per questo motivo dobbiamo utilizzare un terriccio che drena bene l'acqua, come il pomx o il substrato di coltivazione universale misto a perlite o sabbia di fiume lavata in parti uguali.

Infine, devi sapere che può essere coltivata fuori casa tutto l'anno se la temperatura non scende sotto i -2ºC.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.