Tabaiba dolce (Euphorbia balsamifera)

Euphorbia balsamifera è un arbusto succulento

La Euphorbia balsamifera è un arbusto succulento che puoi piantare nel tuo giardino secco o in un vaso. È molto resistente alla siccità e resiste senza problemi anche al vento del mare, ecco perché se vivi sulla costa o vicino a te non dovrai preoccuparti di nulla.

Inoltre la sua chioma si ramifica molto, e da esse spuntano foglie che, pur essendo piccole, sono così numerose da farla sembrare sempre più densa. Abbiate il coraggio di scoprirlo.

Origine e caratteristiche di Euphorbia balsamifera

Il tabaiba dolce è un arbusto sempreverde

Immagine - Wikimedia / Frank Vincentz

È una pianta sempreverde conosciuta come tabaiba dolce che possiamo trovare nelle Isole Canarie, in Africa (nello specifico nel Sahara) e in Arabia. Vive in regioni dove piove poco e fa molto caldo, con temperature massime che si aggirano intorno ai 30-50ºC massime. Raggiunge un'altezza di circa un metro e presenta una chioma tondeggiante, larga e compatta poiché si dirama quasi dalla base.

A differenza di altre euforbie, la nostra protagonista produce infiorescenze con un solo fiore terminale. Questo è giallo e piccolo, di circa 1 centimetro di diametro, e germoglia durante la primavera.

Quali usi ha?

La Euphorbia balsamifera è una pianta che può essere utilizzata sia in giardino che in vaso. In giardino sarà bello per esempio nel giardino roccioso, o nell'area dove hai cactus e altre piante grasse. Se preferisci averlo in vaso, abbellirà il tuo patio o terrazzo.

Ma inoltre, si ritiene che le tribù indigene delle Isole Canarie, in particolare i Guanci, abbiano usato la linfa per mantenere puliti i denti. Oggi è ancora molto apprezzato; è infatti la pianta naturale simbolo dell'isola di Lanzarote.

Come ti prendi cura del dolce tabaiba?

Euphorbia balsamifera è una pianta succulenta

Immagine - Wikimedia / Frank Vincentz

La Euphorbia balsamifera è una pianta molto interessante. È adatto ai principianti, in quanto può (e anzi dovrebbe) vivere con poca acqua, quindi necessita di poca manutenzione. Ma in caso di dubbi, vogliamo aiutarti. Spiegheremo tutto ciò che devi sapere per mantenere dolce la tua tabaiba:

Posizione

Questa è una pianta Deve essere posizionato in una zona esposta direttamente al sole. È molto importante che non manchi di luce, altrimenti non crescerà come dovrebbe e potremmo perderla. Pertanto, è meglio averlo all'estero.

Non ha radici pericolose per altre piante né può rompere nulla. Ora, se sarà piantato in piena terra, consigliamo di metterlo a mezzo metro o poco più da muri o muri in modo che in questo modo possa avere uno sviluppo normale.

Terra

  • Giardino: cresce in terreni sabbiosi e può farlo anche dove sono presenti molti sassi. In quei terreni pesanti e compatti devi scavare una buca di circa 50 x 50 cm e riempirla con terriccio per piante grasse.
  • Vaso di fiori: il substrato da utilizzare può essere uno specifico per cactus e piante grasse (in vendita qui). Hai anche la possibilità di mescolare la torba con la perlite in parti uguali. Ovviamente il vaso deve avere dei buchi alla base.

irrigazione

Irrigazione del Euphorbia balsamifera deve essere molto scarso. Solo durante l'estate dovremo essere più vigili, ma comunque devi solo annaffiare quando il terreno è molto secco. È una pianta che resiste alla siccità, ma se succede che riceve più acqua del necessario, potrebbe avere difficoltà poiché le sue radici non sono preparate per resistere all'acqua in eccesso.

Abbonato

Vuoi che cresca un po' più velocemente e non manchi di sostanze nutritive? Se è così, è facile: concimarlo con un fertilizzante per piante grasse (in vendita qui) in primavera e fino alla fine dell'estate. Ma segui le istruzioni per l'uso, perché se la dose è superiore a quella indicata le radici bruceranno, e se è inferiore difficilmente noterai i suoi effetti.

Se è in vaso, utilizzare un fertilizzante liquido in modo che possa essere assorbito più velocemente e senza che le caratteristiche del substrato cambino. Se lo hai a terra, puoi usare qualsiasi tipo di fertilizzante (liquido, granulare o in polvere).

Moltiplicazione

Euphorbia balsamifera è una pianta perenne

Immagine - Wikimedia / Jose Mesa

Per propagare il dolce tabaiba, ciò che viene fatto frequentemente è tagliare un ramo in primavera e piantarlo in un vaso con torba mista al 50% di perlite. Si pone in un luogo dove c'è molta luce ma senza luce solare diretta, e si annaffia ogni volta che il substrato appare asciutto.

La pianta produce semi, ma è difficile ottenerli poiché sono piccoli e hanno una vita breve. Nel caso tu abbia la fortuna di acquisirli, piantali il prima possibile in vasi con terreno succulento in un luogo soleggiato.

Rusticità

È un arbusto che resiste a gelate molto miti e occasionali fino a -2ºC.

Conoscevi il file Euphorbia balsamifera?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.